La Locanda alla Fine dei Mondi - Como

Presentate la vostra attività ludica in questo spazio

Re: La Locanda alla Fine dei Mondi - Como

Messaggioda Tay » domenica 29 maggio 2011, 23:31:31

Ciao Milo! Come è andato il viaggio di ritorno? Spero tutto bene!!! :)

Mi farebbe molto piacere avere un vostro feedback sull'evento di ieri (non ho i contatti degli altri, magari gira tu a loro questo messaggio), se possibile anche sul nostro forum:

http://locanda.gdr.net/forum/6-eventi/8 ... raziamenti

E' stato bello giocare con voi, mi sono davvero divertito! E visto che ora che sono a Como non siamo così lontani, spero che questo sia solo l'inizio di una bella collaborazione ludica! ^__^

Come vi accennavo dopo l'estate organizzeremo un nuovo evento, questa volta di On Stage! Vox Populi, il gioco dell'Attore! ;) Vi terrò aggiornati su questi schermi! ^__^

A presto, e grazie ancora per essere venuti! Una bellissima e originale famiglia Giapponese! Sayounara :D
Tay
Peduncolo
 
Messaggi: 19
Iscritto il: giovedì 24 marzo 2011, 12:58:03

Re: La Locanda alla Fine dei Mondi - Como

Messaggioda Dj The Emperor » lunedì 30 maggio 2011, 10:57:16

Ma che pirla che sono... ho letto tutto in ritardo [o)] !!!
La prossima volta cercherò di fare un salto!!!

Dj
Immagine Immagine
Immagine Three Swedish switched witches watch three Swiss Swatch watch switches. Which Swedish switched witch watch which Swiss Swatch watch Switch? Immagine
Avatar utente
Dj The Emperor
Grande Madre con 15 peduncoli
 
Messaggi: 2046
Iscritto il: domenica 23 gennaio 2005, 20:18:40
Località: Il verde & ridente canavese!!! :D

Re: La Locanda alla Fine dei Mondi - Como

Messaggioda Tay » lunedì 30 maggio 2011, 11:33:26

Che peccato Dj!

Ma puoi rimediare: iscriviti al nostro sito e ti contatteremo anche per email per i prossimi eventi che organizziamo!! :)

PS d'altronde un uomo con il Dr. Zoidberg in firma non può che essere ben accetto nella Locanda alla Fine dei Mondi! :D :D :D
Tay
Peduncolo
 
Messaggi: 19
Iscritto il: giovedì 24 marzo 2011, 12:58:03

Re: La Locanda alla Fine dei Mondi - Como

Messaggioda Tay » giovedì 2 giugno 2011, 18:16:56

Per Milo e gli altri partecipanti al Live di sabato:

Qui potrete leggere (e scrivere) i commenti sul Live di sabato scorso! Presto online le foto ;-)

http://locanda.gdr.net/forum/6-eventi/8 ... raziamenti

Mi farebbe davvero piacere se faceste un piccolo sforzo e riusciste a darci un po' di feedback sull'evento! Grazie mille! :D
Tay
Peduncolo
 
Messaggi: 19
Iscritto il: giovedì 24 marzo 2011, 12:58:03

Re: La Locanda alla Fine dei Mondi - Como

Messaggioda Milo » lunedì 6 giugno 2011, 00:47:41

Ciao Tay.


Grazie ancora per averci dato questa occasione di gioco. Per pigrizia non mi iscrivero' al forum che hai indicato, ma ti prego, se lo ritieni utile ed opportuno, di copia-incollare quanto trovi qui sotto.

Brevemente

Organizzazione: 9/10
Cena: 6/10
Conduzione del gioco: 10/10
Gioco: 8/10

In dettaglio

Organizzazione: 9/10 e non 10/10 perche' si e' incominciato davvero molto tardi. Per il resto tutto ok; so perfettamente cosa vuol dire organizzare una cosa simile, per di piu' accettando di fatto adesioni a 48 ore dall'inizio. Molto molto bravi, tenaci, precisi e disponibili. Ottime le indicazioni di avviso sulla difficolta' della strada finale. Forse da prevedere uno spogliatoio piu' decente dei bagni forniti dal ristorante.

Cena: 6/10. Gran quantita', media qualita'; ok il vino a volonta' che forse giustifica i 30 euro, ma io non ne bevo molto quindi non mi seduce più di tanto; se un ristorante mi piace a volte faccio anche 500km per andarci, qui sono 150 e non li faro' di nuovo per il solo ristorante. I servizi igienici sono vergognosi. Personale molto gentile e disponibile.

Conduzione del gioco: 10/10. Gli organizzatori, tra l'altro anche giocanti, sono stati sempre all'altezza della situazione e hanno ben rimescolato le carte quando necessario. Nota bene: non sto qui giudicando il modo di ruolare di Caino, Abele e uuuuuh, non ricordo il nome della ragazza, ma sto solo valutando la guida del gioco, la masterizzazione in quanto conduzione, non recitazione.

Gioco: 8/10. Sinteticamente: non mi dilunghero' in elogi di cio' che mi e' piaciuto, ma saro' lungo, fin prolisso, in cio' che non mi e' piaciuto e credo possa essere migliorato; in ogni caso, credo che l'anno prossimo tornero' alla locanda.
La dinamica del gioco va bene cosi' e non la cambierei. Ho letto nel forum della versione dell'anno scorso con la narrazione singola e tutti gli altri ad ascoltare: mi vengono gli sbadigli solo a pensarci. La tua proposta per l'anno prossimo puo' essere interessante per il punto 1), cosi' tu potresti rompere il ghiaccio e raccontare la tua storia una sola volta, per poi dedicarti solo alla conduzione; tralascerei il punto 2) invece, perche' temo che creerebbe dei giocatori di serie A, gli oratori, e di serie B, tutti gli altri; immagino sia sbadigli sia invidie.
I contenuti dell'interazione tra i giocatori, per come si sono palesati, non mi trovano cosi' entusiasta; forse la mia perplessita' e' dovuta solo ad una mia iniziale incomprensione sulla costruzione dei personaggi; comunque, abbi pazienza, non posso che valutare la serata per come l'ho vissuta. Tutta la famiglia Mabayada si e' trovata molto spiazzata rispetto a tutti gli altri giocatori per un semplice motivo: mentre noi abbiamo costruito dei personaggi originali, inventandoci un background di sana pianta con una storia di famiglia che si svolge su almeno tre generazioni e vede in noi quattro i contemporanei, gli altri giocatori hanno preso dei personaggi o reali (Jose' Mourigno, Dick) o della letteratura o dei fumetti; questi personaggi avevano ben di piu' che un background autoprodotto, avevano una vita vera o un libro intero o varie storie a fumetti o vari film a cui ispirarsi per recitare senza alcuna incertezza, restando sempre fedeli a se stessi e senza temere discordanze logiche, tipiche di un background minimo e di una recitazione molto improvvisata. Insomma, noi abbiamo pensato piu' ad un torneo di giochhi di ruolo, mentre gli altri ad una interpretazione ampiamente supportata. Risultati: noi, quando abbiamo capito la cosa, siamo rimasti delusi perche', capito il personaggio che l'altro giocatore intepretava, come meta-game noi sapevamo tutto di lui (che bruttoooooooo); simmetricamente noi forse siamo stati noiosi, facendo riferimento solo al nostro background e improvvisando per quanto possibile, quindi con qualche pausa per pensare cosa dire di organico a tutto il background e a quanto gia' da noi detto in precedenza. D'altra parte prendere un personaggio inventato da uno scrittore non ci stimola piu' di tanto, perche' ci trasforma in puri attori, castrando la parte autorale che tanto ci piace.
E tu puoi dirmi, ok, ma, per la parte autorale, potete sfogarvi con la storia da raccontare. E' vero, ma anche qui, ci sono vari modi di concepire la cosa:
a- personaggio preso cosi' com'e' da un libro o da un fumetto: racconta il proprio passato, cosi' come l'aveva scritto l'autore dei libro/fumetto (X-Man, Fury); ma nella realta' lo conosciamo gia'; pazienza, non resta che inventarsi qualche gag dialogando, recitando lo stupore e le altre emozioni;
b- personaggio reale: racconta la sua storia che conosciamo leggendo i giornali nella realta', si ricade nel caso precedente;
c- personaggio tipo Caino: racconta una storia nota (mito di Orfeo ed Euridice); la conosciamo gia' nella realta', pazienza, si puo' solo recitare lo stupore e le altre emozioni, perche' e' una storia di cui si sa il finale, quindi la gag o qualche altra interazione e' molto difficile.
Io me ne esco con un altra modalita', che implica la totale organicita' della storia al background del personaggio (come a e b); resta poi da capire se la storia e' vera per il personaggio o anche per lui e' una favola (educativa, di intrattenimento, comica, ecc.); ma e' fondamentale che sia originale, altrimenti si rischia davvero di annoiarsi nel recitare o nel vedere una recitazione di cose che gia' conosciamo.
Mi rendo conto che seguire quanto ho scritto fin qui non e' facile perche' il salto tra il game e il meta-game non e' sempre cosi' chiaro nelle mie parole; magari conviene sentirci a voce.
Dopo tutto questo giudizio negativo come arrivo a dire 8/10? Ci arrivo perche', per fortuna di tutti, molti di noi sono stato davvero in gamba. Molti dei partecipanti sono stati spigliati e acuti, quindi hanno approfittato di qualunque appiglio dato dagli altri pur di creare e mantenere continuo e interessante il dialogo. Chiaro che i due partecipanti recitanti personaggi assolutisti e nichilisti come Nemesi e DistruzioneCostruzione probabilmente non si sono divertiti piu' di tanto, perche' l'intransigenza al cambio di idea dei loro personaggi, che non potevano far altro che negare l'utilita' di quanto detto/fatto dagli altri personaggi, tendeva a chiudere il dialogo. Alla fine anch'io, col mio personaggio zotico e ignorante, ho simulato un corso di crescita personale cosicche' il mio personaggio, magicamente, imparava da tutti gli altri semplicemente ascoltandoli, altrimenti sarei rimasto anch'io muto, dato che inizialmente il personaggio era lo scemo del villaggio (e non dire che non faccio fatica a recitarlo!!).
Insomma, con questa esperienza a Como, ho imparato che per un live narrativo di questo tipo e' impensabile arrivare con un personaggio timido o muto o totalmente ignorante. Invece occorono personaggi colti, che sappiano parlare di un po' di tutto, altrimenti per forza di cosa si risultera' poco attivi nel gioco.
Conclusione: per il personaggio mi piace piu' l'idea dell'originalita', ma sono aperto a personaggi presi in prestito dalla realta' o dalla letteratura o da qualuqnue altra forma culturale; per la storia da narrare, peroro caldamente la causa dell'originalita', considerando lecito sia una sua vicinanza al background del personaggio sia una sua totale indipendenza dallo stesso.

Ed ora il post scriptum. Supponiamo, la prossima volta, di cominciare puntuali e di finire comunque alle due di notte. Secondo me ci sarebbe il tempo per dare a tutti i giocatori un obiettivo. Ovviamente in questo il caso il lavoro degli organizzatori diventa un po' piu' impegnativo, ma avremmo un bel "live narrativo con obiettivo". Immagina una "cena con delitto"; dico come esempio, non voglio un'altra cena con delitto, ce ne sono gia' tante in giro. Comunque a me sarebbe piaciuta tanto una cosa del tipo (la butto li', se poi dovesse interessarti, approfondiamo): "cari viandanti, noi siamo ospitali, voi pagate con la storia che narrerete, ma attenti, la tempesta puo' aumentare, sta a voi non far adirare ulteriormente le forze della natura. No, cari viandanti, non siate maliziosi, non tra di voi almeno. Nessuno di voi puo' far del male agli altri, le forze della natura mai lo consentirebbero. Ma siete qui per un motivo, sarete messi alla prova; gentilmente vi diamo cibo e bevande, cordialmente vi chiediamo di raccontarci una storia e, possibilmente, di aiutarci a calmare la tempesta". E poi serve una piccola trama per far interagire i viandanti con i personaggi degli organizzatori; di nuovo faccio esempi a caso (legati all'edizione di quest'anno): consentire di favorire o ostacolare o addirittura impedire l'omicidio di Abele; chiaro che voi organizzatori dovreste anche fare di tutto perche', nel caso i partecipanti si schierassero in partiti opposti, sempre poi siano ricondotti alla completa fiducia l'un nell'altro, cosi' che la narrazione possa proseguire serenamente. Insomma, mi permetto di suggerire dei momenti di interazione globale tra tutti, cosa che puo' facilmente avvenire dando un obiettivo comune (pensa ai giochetti di ruolo che fanno in certe aziende o a certi semplici giochi di animazione di gruppo). Credo che in questo modo il divertimento aumenterebbe.
Un ultimo suggerimento (mamma mia, quanto sono petulante!!): se i tavoli sono sempre quattro o cinque, li disporrei a scacchiera, cioe' a matrice anziche' in linea, cosi' l'interazione sarebbe favorita.


Ciao e grazie di tutto.
Avatar utente
Milo
Peduncolo a vita
 
Messaggi: 2397
Iscritto il: lunedì 24 gennaio 2005, 18:40:24
Località: turistica, meglio di mare

Re: La Locanda alla Fine dei Mondi - Como

Messaggioda Tay » giovedì 13 ottobre 2011, 14:47:14

Caro Milo,

perdona il gargantuesco ritardo!! Sappi che mi ha fatto molto piacere il tuo feedback e ti ringrazio per i voti lusinghieri. Farò tesoro delle tue osservazioni, in particolare sulla qualità del ristorante (che stiamo pensando di cambiare), sulla disposizione dei tavoli (ottima idea quella della disposizione a scacchiera!). Per me la cosa più importante è che tu (voi) ti sia divertito, e che comunque in qualche modo quella serata abbia lasciato il segno.

Io penso che forse hai ragione nell'osservare che partiva un po' facilitato nell'interpretazione chi avesse scelto un personaggio "famoso" che conosceva bene, ma non essendo un torneo o una qualsiasi cosa competitiva, la cosa era abbastanza ininfluente e alla fine anche voi membri della famiglia Mabayada avete trovato la vostra strada nella giocata (e mi sembra di capire che vi siate divertiti comunque).

Concordo che forse l'arrivare preparati come se fosse un torneo di gdr ha tratto in inganno (anche se avevo cercato di essere il più chiaro possibile nelle comunicazioni)...la prossima volta rimarcherò ancora di più questo fatto per far capire la cosa ai "novizi" della prossima locanda. Come promemoria possiamo ricordarci che la filosofia alla base della locanda è: "chiacchiere in-game tra personaggi che si raccontano storie in attesa che passi una strana tempesta".

Riguardo all'ultimo punto, il post scriptum...sono perplesso e storco un po' il naso. La particolarità e l'originalità di questo live per me sta proprio nel fatto che "non c'è la quest". Non ci sono obiettivi "esterni" da raggiungere decisi a tavolino dagli organizzatori. Se ci sono degli obiettivi sono quelli che i personaggi si danno da background, un po' come nella vita vera.

L'altra particolarità di questo tipo di live è che tende ad autoalimentarsi dai contributi dei giocatori che sono attori ma anche narratori allo stesso tempo. Cioè se un giocatore prima della giocata mi manda un background con degli spunti interessanti, è molto probabile che quegli spunti siano utilizzati durante la serata sia dal giocatore che dal locandiere che, conoscendo gli altri personaggi può indirizzare l'interazione (ad esempio raccontando una storia connessa con lo spunto ricevuto dal giocatore alla presenza dello stesso e dell'altro potenzialmente collegato). Ma nulla va più oltre di così. A farla da padrone non sono gli eventi o gli "obbiettivi" ma le storie, il loro raccontarle dando vita ai propri personaggi e cercando un incontro con gli altri.

Non mi dilungo oltre perché risulterebbe troppo pesante, ma mi piacerebbe approfondire alcuni aspetti dal vivo alla prima occasione possibile (finale CGDR a Milano?)...

Per ora saluto e ringrazio ancora per aver partecipato, felice e pronto ad accogliervi alla prossima Locanda!

A presto,
Tay
Peduncolo
 
Messaggi: 19
Iscritto il: giovedì 24 marzo 2011, 12:58:03

Re: La Locanda alla Fine dei Mondi - Como

Messaggioda Milo » giovedì 13 ottobre 2011, 15:12:50

Quattro mesi sono il minimo per leggere fino alla fine il mio post infinito. Ah ah ha ha ha ah.

CI vediamo alla finale.
Avatar utente
Milo
Peduncolo a vita
 
Messaggi: 2397
Iscritto il: lunedì 24 gennaio 2005, 18:40:24
Località: turistica, meglio di mare

Re: La Locanda alla Fine dei Mondi - Como

Messaggioda Tay » giovedì 20 ottobre 2011, 11:56:15

Eheheheheh Milo in effetti era un po' lunghetto...... ;)

Senti tu (voi) quand'è che sei libero alla finale? Il sabato pomeriggio?
Tay
Peduncolo
 
Messaggi: 19
Iscritto il: giovedì 24 marzo 2011, 12:58:03

Re: La Locanda alla Fine dei Mondi - Como

Messaggioda Milo » giovedì 20 ottobre 2011, 12:54:29

Si'. Giochiamo sabato mattina; finito ci si rilassa qualche minuto e poi torniamo a casa. Durante il rilassamento possiamo incontrarci. Ok?
Avatar utente
Milo
Peduncolo a vita
 
Messaggi: 2397
Iscritto il: lunedì 24 gennaio 2005, 18:40:24
Località: turistica, meglio di mare

Re: La Locanda alla Fine dei Mondi - Como

Messaggioda Tay » giovedì 20 ottobre 2011, 13:39:13

Cavoli quindi scappate subito?

Non so se riusciremo a beccarci allora, io se arrivo faccio un salto a metà pomeriggio....in caso sarà per la prossima!

PS mi sono proprio perso la giochivasso mannaggia! Ora mi iscrivo alla vostra newsletter così non accadrà più di rimanere all'oscuro sulle vostre attività!!! ^__^
Tay
Peduncolo
 
Messaggi: 19
Iscritto il: giovedì 24 marzo 2011, 12:58:03

Re: La Locanda alla Fine dei Mondi - Como

Messaggioda Milo » giovedì 20 ottobre 2011, 14:01:33

Noi ci troviamo tutti i venerdi' sera nella nostra sede. Proprio questo magari ci trovi poca gente perche' molto sabato mattina andranno presto a Milano, ma poi tutto torna normale. Vediamo, magari ci becchiamo a Milano, tanto i cellulari ce li abbiamo. Ciao
Avatar utente
Milo
Peduncolo a vita
 
Messaggi: 2397
Iscritto il: lunedì 24 gennaio 2005, 18:40:24
Località: turistica, meglio di mare

Re: La Locanda alla Fine dei Mondi - Como

Messaggioda Tay » martedì 18 febbraio 2014, 12:26:46

Ciao Milo e ciao tutti!!

Volevo segnalarvi che ad Aprile 2014 ci sarà un altro Live Locanda alla Fine dei Mondi a Como!

Per chi non lo sapesse, questo evento è ispirato all'omonimo arco narrativo di Sandman (Neil Gaiman), è un live-cena-in-gioco in cui tutti i personaggi partecipanti si smarriscono in una strana tempesta e si rifugiano nella stessa Locanda. Verrà loro offerto asilo, cibo e vino ma in cambio, si chiederà di raccontare una storia...

Potete scegliere qualsiasi personaggio che vi venga in mente, da qualsiasi ambientazione, storia, periodo temporale.

La cosa vi incuriosisce? Tutte le info qui:

http://locanda.gdr.net/eventi/29-terza- ... -dei-mondi

Evento facebook

https://www.facebook.com/events/491089420988650/

Mi farebbe molto piacere se qualche beholder riuscisse a partecipare! :)
Tay
Peduncolo
 
Messaggi: 19
Iscritto il: giovedì 24 marzo 2011, 12:58:03

Re: La Locanda alla Fine dei Mondi - Como

Messaggioda Milo » sabato 8 marzo 2014, 18:00:16

Ciao Tay.

Eeeeh, quest'anno non riesco ad esserci.

Saluti.
Avatar utente
Milo
Peduncolo a vita
 
Messaggi: 2397
Iscritto il: lunedì 24 gennaio 2005, 18:40:24
Località: turistica, meglio di mare

Re: La Locanda alla Fine dei Mondi - Como

Messaggioda Tay » giovedì 10 aprile 2014, 17:59:40

Peccato che non ci sarete Milo, alla prossima Tempesta di Realtà!!
Tay
Peduncolo
 
Messaggi: 19
Iscritto il: giovedì 24 marzo 2011, 12:58:03

Precedente

Torna a Il vostro gruppo o associazione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron